Rassegna web 2015

La Notte Rossa a Savio, per ricordare e rilanciare il ruolo delle Case del Popolo

Giovedì 2 Ottobre 2014 RavennaNotizie.it
Dal 3 al 5 ottobre, in molte località d’Italia, si svolgeranno numerose iniziative nell’ambito de “La Notte Rossa”. La Notte Rossa è una manifestazione nazionale che si pone l’obiettivo di rilanciare il ruolo delle Case del Popolo; valorizzarle per farle rivivere ed apprezzare, anche dalle nuove generazioni. Questi spazi, che esistono grazie ai volontari che le costruirono, possono ritornare ad essere, nuovamente, luoghi in cui confrontarsi ed impegnarsi in stretto legame con la realtà circostante.
Il Comitato Organizzatore di Savio, in collaborazione con la Fondazione “Bella Ciao” di Ravenna, ha programmato due iniziative che si svolgeranno presso la sala di via Romea sud, 684 a Savio di Ravenna.
Si parte venerdì 3 ottobre, alle ore 20.30 con la presentazione del libro “Una storia popolare” di Andrea Baravelli e Tito Menzani. Alla presentazione interverrà il Prof. Tito Menzani. Parteciperanno inoltre alcuni protagonisti delle vicende delle Case del Popolo cervesi e ravennati: Romano Francesconi - Savio, Renzo Delorenzi - Cervia centro, Ivo Rosetti - Malva, Romano Raffoni - Pinarella, Romano Maldini - Pisignano, Pietro Mieti - Castiglione di Ravenna. Durante la serata saranno proiettati alcuni brani delle interviste registrate nel corso del lavoro di redazione del libro.
Sabato 4 ottobre, alle ore 16.30, si terrà invece la Cerimonia di “Intitolazione della Sala” e consegna di un “Attestato di Riconoscimento” ai familiari delle persone che, nel 1948, contribuirono economicamente all’acquisto del terreno per la realizzazione della “Casa del Popolo” di Savio. Seguirà buffet.
Sul sito www.lanotterossa.it tutte le iniziative in programma.

Stampa

Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Se accedi ad un qualunque elemento di questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull'uso dei singoli cookie, Leggi Informativa o per dichiarare la corretta comprensione e di accettare click su Accetto.